Scadenza: 31 luglio 2022
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Parlamento Europeo

Dotazione Complessiva
€ 20.000
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Difficile

Finalità

Il Premio Daphne Caruana Galiziaper il giornalismo è stato istituito in omaggio alla giornalista investigativa e blogger maltese impegnata nella lotta alla corruzione, assassinata in un attentato con autobomba nel 2017, e intende contribuire alla promozione dei principi e dei valori dell’UE, sanciti dalla Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea.

Interventi ammissibili

Il premio intende offrire un riconoscimento a un’opera di approfondimento giornalistico eccezionale su argomenti rilevanti per l’Unione europea nel suo complesso o per alcuni dei suoi Stati membri.

Chi può partecipare

Possono partecipare singoli giornalisti professionisti o équipe di giornalisti professionisti di qualsiasi nazionalità.

Le candidature possono essere presentate dagli autori stessi o, a loro nome, da organizzazioni e associazioni professionali del settore dei media.

Attenzione! I lavori possono avere uno o più autori. I partecipanti devono essere gli autori e i titolari dei diritti d’autore e dei diritti morali delle loro opere.

Un giornalista o un’équipe di giornalisti possono partecipare con più di un’opera. In questo caso, sarà necessario presentare una domanda distinta per ogni contributo.

Entità del contributo

Verrà assegnato un unico premio del valore di 20.000 Euro.

Il vincitore sarà invitato a partecipare alla cerimonia di consegna del premio. La cerimonia di consegna si terrà presso il Parlamento europeo (Bruxelles), il quale coprirà le spese di viaggio.

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Application From

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Tieni presente che possono essere presentate opere in tutte le lingue ufficiali dell’UE, ma nel modulo di presentazione della candidatura deve essere fornita una sintesi in inglese (500 parole al massimo), che è la lingua ufficiale del premio.

La giuria sarà composta da almeno 27 personalità riconosciute nei settori dei media, del giornalismo e della società civile. Presta attenzione ai criteri di valutazione:

  • pertinenza dell’argomento per la società europea e contributo alla promozione dei valori e dei principi dell’Unione europea;
  • qualità del contenuto, che dovrebbe essere ben documentato, preciso, fattuale e basato su una varietà di fonti;
  • qualità in termini di linguaggio, stile e struttura;
  • approccio originale e approfondito all’argomento.

Il premio rappresenta anche un’ottima occasione per far conoscere la propria opera! Il Parlamento europeo, infatti, si riserva il diritto di riprodurre e diffondere i contributi premiati nelle proprie pubblicazioni, sul proprio sito web e in altre comunicazioni e materiali promozionali, compreso, ma non solo, il materiale pubblicitario del Premio Daphne Caruana Galizia per il giornalismo.

Dai un’occhiata alla pagina dedicata all’edizione 2021 del Premio! Sarà un’occasione per capire meglio di cosa di tratta, approfondire il tema e prepararsi al meglio alla candidatura.

Per qualsiasi domanda è possibile contattare il numero +32 2 315 94 82 o compilare il form disponibile sul sito del Premio.

Condividi
Scopri le funzionalità avanzate
  • Schede bando complete
  • Monitoraggio personalizzato
  • Salvataggio ricerche
  • Aggiornamento quotidiano
Prova gratis per 7 giorni

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.