Scadenza: 15 giugno 2022
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Parlamento Europeo

Dotazione Complessiva
€ 380.000
Co-finanziamento
80%
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Difficile

Finalità

European Youth Event (EYE) è un evento biennale di 2 giorni che riunisce al Parlamento europeo a Strasburgo e online migliaia di giovani provenienti da tutta l'Unione Europea e per dare forma e condividere le loro idee sul futuro dell'Europa.

Il bando ha ad oggetto la definizione del programma all’aperto da svolgersi nell’ambito del EYE Village. L'obiettivo principale della call è quello di rafforzare la cittadinanza europea tra i giovani, renderli consapevoli di come funziona l'UE e del ruolo democratico del Parlamento europeo, e metterli in condizione di diventare cittadini attivi. Il bando, dunque, intende aumentare l'impegno dei giovani cittadini europei e delle organizzazioni giovanili nella costruzione di una vivace democrazia europea,incoraggiando così il loro futuro coinvolgimento attivo e la partecipazione alle elezioni europee del 2024.

Interventi ammissibili

Il programma EYE è composto da attività all'interno del Parlamento Europeo, attività online e attività all'aperto nell’EYE Village. Mentre alcune attività sono organizzate dal Parlamento e dai suoi partner, gran parte del programma è co-creato con le organizzazioni giovanili, con particolare attenzione al programma all'aperto, oggetto del bando. Il programma è guidato dai giovani per garantire un'ampia rappresentazione delle organizzazioni della società civile, la pluralità dei punti di vista e l'aspetto non commerciale delle attività.

I valori fondamentali dell’EYE sono 4:

  • Partecipazione attiva;
  • Ascolto responsabile;
  • Scambio culturale;
  • Sviluppo sostenibile.

Gli interventi dovrebbero consistere nei seguenti elementi (Cfr. paragrafo 2.2, pagg. 8-9 del bando):

  • progettazione e coordinamento del programma EYE Village per EYE2023, co-creato con organizzazioni giovanili e della società civile;
  • coordinamento dell'attuazione di questo programma nell’EYE Village, che si svolgerà all'inizio di giugno 2023 (data da confermare);
  • preparazione e attuazione del piano di comunicazione per promuovere EYE2023;
  • organizzazione delle azioni di follow-up e delle attività di legacy building dopo EYE2023.

Le attività ammissibili combineranno vari formati e permetteranno ai partecipanti di ispirarsi, connettersi acquisire skill, diventare creativi, conoscere il Parlamento Europeo, dire la loro e diventare attivi. Esse dovrebbero comprendere le seguenti categorie di attività (Cfr. paragrafo 2.1.1, pagg. 9 e ss. del bando):

  • Categoria 1: un'ampia serie di attività di educazione non formale dei giovani per i giovani tra cui dibattiti politici, workshop interattivi, formazioni interculturali, networking, contest di dibattito e simili;
  • Categoria 2: concerti, teatro, danza e performance acrobatiche, nonché mostre d'arte e di fotografia di giovani artisti;
  • Categoria 3: attività ricreative per bilanciare il programma generale con divertimento, creatività e intrattenimento, compresi eventuali eventi speciali (concerti, feste) per le serate (ad es.: muro delle idee, attività di networking e speed-dating; cabine fotografiche; giochi da tavolo).

Il beneficiario dovrebbe proporre un programma di due giorni di almeno:

  • 10-12 attività per un pubblico più grande (circa 100 persone);
  • 70-90 attività per un pubblico più piccolo (circa 50 persone).

Le attività previste dal progetto devono rivolgersi ai giovani tra i 16 e i 30 anni.

Il programma dovrebbe essere interamente sviluppato e realizzato da un'organizzazione della società civile insieme ad altre organizzazioni giovanili e ai giovani.

Il programma all’aperto sarà organizzato nell’EYE Village; la location dovrebbe essere confermata entro ottobre 2022. Gli eventi dovrebbero svolgersi tra la data di inizio dell'azione e l’European Youth Event nel giugno 2023 (data ancora da confermare).

Chi può partecipare

Al fine di poter partecipare al bando, i beneficiari devono essere dimostrare di essere una persona giuridica:

  • costituita e registrata come ente senza scopo di lucro o equivalente secondo la legislazione nazionale;
  • costituita e registrata come ente giuridico da almeno quattro anni al momento della domanda;
  • con sede in uno degli Stati membri dell'Unione Europea;
  • con affiliazione politica apartitica.

La partecipazione al bando è prevista solo in forma singola. 

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 380.000 Euro

Quota di cofinanziamento: 80%

Il bando non specifica l’ammontare del contributo minimo e massimo.

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

EP-COMM-SUBV-2023-EYE-VILLAGE-ACTIVITIES

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Attenzione alla sostenibilità ambientale! Nel descrivere le attività progettuali facciamo attenzione all’impatto ambientale che il progetto produce e cerchiamo soluzioni che siano maggiormente sostenibili (ad es. limitiamo al minimo il numero di viaggi, evitiamo se possibile i costi di stampa prevedendo materiali e prodotti digitali, ecc.). A tal proposito, si consiglia di consultare il paragrafo 2.1.5, pag. 12 del bando.

Leggi scrupolosamente i criteri di valutazione adottati dall’Ente per valutare le proposte progettuali. La lettura preliminare dei criteri ti aiuterà a capire se il tuo progetto possiede le caratteristiche per aggiudicarsi il contributo. Nella fase di scrittura i criteri di valutazione ti guideranno per capire la lunghezza e l’importanza che sarà necessario dare ai singoli paragrafi della proposta progettuale. Dovrò dare maggiore rilevanza ai paragrafi che si riferiscono ai criteri di valutazione che hanno maggior punteggio perché sono quelli su cui si baserà la valutazione del progetto (Cfr. paragrafo 9, pagg. 23 e ss. del bando).

Verifica quali sono i costi ammissibili, cioè tutti quei costi che possiamo imputare nel budget di progetto (Cfr. paragrafo 10.3, pagg. 26-27 del bando).

Assicurati di aver compreso le modalità di erogazione del contributo (Cfr. paragrafo 10.4, pagg. 27 e ss. del bando. Possiedi le risorse necessarie per far partire il progetto?

Condividi

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.