Progetti per la promozione di attività culturali – 7° Bando 2022 della Fondazione Comunitaria della Provincia di Pavia

Scadenza: 9 settembre 2022
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Fondazione Comunitaria della Provincia di Pavia

Dotazione Complessiva
€ 100.000
Co-finanziamento
60%
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Facile

Finalità

Il bando persegue le seguenti finalità:

  • Promuovere la cultura quale strumento di aggregazione della Comunità, che permetta di avvicinare fasce specifiche della popolazione con iniziative che possano creare interesse e passione per le arti e le attività culturali, valorizzare con un approccio innovativo i beni di interesse artistico e storico del territorio, attraverso iniziative che rendano il fruitore protagonista, anche con la creazione, acquisizione e attivazione di nuove tecnologie;
  • Incentivare la realizzazione di iniziative che interessino stabilmente ed in prospettiva futura la vita della Comunità, migliorando la coesione sociale;
  • Promuovere al contempo la cultura del dono quale elemento essenziale di una comunità, capace di suscitare l’interesse alle iniziative proposte e favorire la raccolta di donazioni provenienti da privati o enti di diversa natura;
  • Favorire la creazione di una sinergia tra il territorio e la Fondazione al fine di rafforzare i legami di solidarietà.

Interventi ammissibili

I progetti ammissibili sono i seguenti:

  • Manifestazioni;
  • Mostre;
  • Progetti su cultura e territorio.

Chi può partecipare

Possono partecipare al bando:

  • Organizzazioni senza finalità di lucro operanti nel territorio di Pavia e Provincia ed individuate come Enti del Terzo Settore;
  • Parrocchie ed enti religiosi operanti nel territorio di Pavia e Provincia.

Il bando stabilisce che si ritiene che non perseguano finalità di lucro gli enti del terzo settore di cui al Decreto Legislativo 3 luglio 2017 n. 117 e, nelle more dell’attivazione del Registro Unico Nazionale del Terzo Settore:

  • le organizzazioni iscritte ai registri regionali del volontariato;
  • le organizzazioni iscritte ai registri delle associazioni di promozione sociale;
  • le organizzazioni iscritte all’albo nazionale delle ONG;
  • le organizzazioni iscritte al registro delle ONLUS.

Gli enti pubblici sono ammessi a contributo nel caso in cui siano capofila o partner di enti del terzo settore e si impegnino a cofinanziare, con risorse economiche proprie, quota parte dell’intervento.

Attenzione! Le Organizzazioni che possono presentare una richiesta di finanziamento devono essere obbligatoriamente costituite da almeno 2 anni. Ogni organizzazione può presentare un solo progetto.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 100.000 Euro

L’importo del contributo erogato della Fondazione non potrà superare il 60%. La parte restante del costo del progetto dovrà essere finanziata mediante ricorso alla raccolta di donazioni da altri soggetti o con disponibilità proprie delle singole organizzazioni.

Il costo complessivo del progetto non potrà essere superiore a 25.000 Euro.

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Consulta attentamente i criteri di valutazione adottati dall’Ente per valutare le proposte progettuali. La lettura preliminare dei criteri ti aiuterà a capire se il tuo progetto possiede le caratteristiche per aggiudicarsi il contributo. Nella fase di scrittura i criteri di valutazione ti guideranno per capire la lunghezza e l’importanza che sarà necessario dare ai singoli paragrafi della proposta progettuale (Cfr. par. “Criteri di selezione”, pagg. 3-4 del bando).

Si consiglia di leggere scrupolosamente tutte le informazioni relative alla raccolta delle donazioni (Cfr. pagg. 4-5 del bando).

Attenzione! I progetti dovranno essere realizzati, salvo la possibilità di proroga motivata in relazione ad eventi esterni eccezionali, documentabili e non dipendenti dal soggetto proponente, entro il 31/12/2023. Si ricorda però che l’ottenimento del contributo deliberato sarà certo solo il 15 dicembre 2022 termine ultimo per la raccolta delle donazioni. Se l’obiettivo di raccolta verrà realizzato prima del 15 dicembre 2022 la Fondazione delibererà da quel momento in via definitiva il proprio contributo.

Hai bisogno di maggiori informazioni? Puoi contattare il seguente riferimento telefonico: 0382/538795.

Condividi

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.