Progetto Next: laboratorio di idee per la produzione e distribuzione dello spettacolo dal vivo lombardo - edizione 2020

Scadenza: 9 dicembre 2020
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Regione Lombardia

    Dotazione Complessiva
    € 412.000
    Finanziamento Massimo
    €40.000
    Vai al bando
    Bando scaduto

    Finalità

    Considerato il grave stato di crisi che ha colpito il settore dello spettacolo dal vivo a causa dell’applicazione delle misure per contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19, Regione Lombardia intende sostenere la creatività artistica, la produzione e la circuitazione delle produzioni dei soggetti che operano nel settore, con particolare attenzione ai soggetti di teatro per l’infanzia e la gioventù.

    La Regione, in collaborazione con Fondazione Cariplo, intende sostenere la nuova edizione 2020 con l’obiettivo di:

    • promuovere la produzione di spettacoli dal vivo (prosa, teatro per l’infanzia e la gioventù, danza, multidisciplinare e circo contemporaneo) al fine di sostenere gli operatori del settore
    • sostenere la creatività artistica e il lavoro di allestimento e prove degli spettacoli che non possono essere presentati al pubblico e ai programmatori regionali e nazionali
    • mantenere la rete di contatti tra operatori a livello nazionale e internazionale
    • incentivare la distribuzione di produzioni di spettacoli dal vivo
    • realizzare una piattaforma che possa diventare la vetrina permanente delle proposte di spettacolo

      Interventi ammissibili

      Il progetto sarà articolato in due sezioni:

      1. Spettacoli di prosa, danza, multidisciplinare e circo contemporaneo: saranno selezionate proposte di nuove produzioni o spettacoli di prosa, danza, multidisciplinare e circo contemporaneo.
      2. Spettacoli di teatro per l’infanzia e la gioventù: saranno selezionati proposte di nuove produzioni o spettacoli di teatro per l’infanzia e la gioventù

      Per entrambe le sezioni, i soggetti devono presentare, in alternativa:

      • una proposta di nuova produzione di spettacolo con debutto successivo alla data del 15 giugno 2020 e entro il 30 giugno 2021
      • uno spettacolo già realizzato che abbia debuttato dopo il 1° gennaio 2018

      Chi può partecipare

      Possono partecipare i soggetti, che risultino in possesso dei seguenti requisiti, generali e specifici a seconda della sezione a cui si partecipa:

      • essere organismi di produzione professionali legalmente costituiti ed essere in possesso di Partita IVA
      • avere sede legale in Lombardia
      • essere in possesso di agibilità INPS in corso di validità e con titolarità dei permessi SIAE
      • essere in regola con le contribuzioni fiscali e previdenzialie ottemperante gli obblighi dei CCNL
      • non avere previsione di finalità di lucro oppure avere l’obbligo di reinvestire gli utili nell’attività, come previsto nello statuto o nell’atto costitutivo
      • aver realizzato le nuove produzioni presentate nelle precedenti edizioni 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017 e 2018 di Next e aver correttamente fornito i dati relativi alla circuitazione degli spettacoli (solo per le compagnie che sono state selezionate nelle citate edizioni)
      • documentata attività continuativa di produzione in prevalenza nel settore per il quale si fa domanda di partecipazione (prosa/danza, multidisciplinare e circo contemporaneo/ teatro per l’infanzia e la gioventù) da almeno 3 anni (2017, 2018, 2019)
      • volume di affari almeno pari a 100.000 Euro (uscite) come comprovato dall’ultimo bilancio approvato secondo i termini di legge

      Entità del contributo

      La dotazione è pari complessivamente a 412.000 Euro salvo eventuale successiva integrazione di risorse, di cui:

      Per la sezione A: 212.000 Euro

      • Contributo minino: 1.500 Euro
      • Contributo massimo: 20.000 Euro

      Per la sezione B: 200.000 Euro

      • Contributo minimo: 5.000 Euro
      • Contributo massimo: 40.000 Euro

      Link e Documenti

      Pagina web per formulari e documenti

      Bando

      Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

      Consigli degli esperti

      Non è possibile presentare una proposta di nuova produzione o spettacolo già realizzato che è risultata selezionata nelle edizioni precedenti di Next.

      A seguito dell’applicazione dei criteri di valutazione saranno formate:

      • una graduatoria per la sezione A
      • una graduatoria per la sezione B.

      L'istruttoria relativa alla determinazione del rimborso spese sarà condotta dal Nucleo di Valutazione, sulla base del punteggio ottenuto, secondo la tabella riportata a pag. 9 del bando. La quota del rimborso spese all’interno di ciascuna fascia dipenderà dal numero di soggetti ammissibili e dalle risorse disponibili, al fine di garantire un rimborso a tutti i soggetti ammessi

      Condividi
      Scopri le funzionalità avanzate
      • Schede bando complete
      • Monitoraggio personalizzato
      • Salvataggio ricerche
      • Aggiornamento quotidiano
      Prova gratis per 7 giorni

      Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

      È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.