Programma LIFE – Azioni PLP - Transizione all'energia pulita: progetti per fornire supporto alle ONG ambientaliste e dei consumatori nel campo dell’energia

Scadenza: 7 settembre 2022
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Commissione Europea – Programma LIFE

Dotazione Complessiva
€ 900.000
Co-finanziamento
90%
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Difficile

Finalità

Il programma LIFE è lo strumento finanziario dell’Unione europea per l’Ambiente e il Clima.

Tale programma è strutturato in due assi di intervento e quattro sottoprogrammi:

Ambiente

  • sottoprogramma Natura e Biodiversità;
  • sottoprogramma Economia circolare e qualità della vita;

Azione per il clima

  • sottoprogramma Mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici;
  • sottoprogramma Transizione all'energia pulita.

Questa call si compone di 3 topic, i quali riguardano i progetti LIFE che affrontano Priorità Legislative e Politiche (PLP).

Topic della call:

  • LIFE-2022-PLP-NATURA — Nature and Biodiversity;
  • LIFE-2022-PLP-Environment — Circular Economy and Quality of LIFE;
  • LIFE-2022-PLP-ENER — Supporting Clean Energy Transition.

Qui ci occuperemo del topic LIFE-2022-PLP-ENER. In questo ambito, si intendono sostenere proposte progettuali che rispondano a specifiche esigenze individuate dagli Stati membri nel sottoprogramma Transizione all’energia pulita.

Interventi ammissibili

Il topic LIFE-2022-PLP-ENER sostiene le attività di standardizzazione dell'UE relative all’eco-progettazione, classificazione energetica, audit energetici e sistemi di gestione dell'energia.

Il progetto proposto deve fornire supporto alle ONG ambientaliste e dei consumatori per la loro rappresentanza nei processi di standardizzazione per l’eco-progettazione e la legislazione in materia di certificazione energetica, nonché per gli audit energetici e i sistemi di gestione dell'energia, e sostenere in generale l'applicazione del principio "Energy Efficiency First" come parte delle proprie attività nelle Organizzazioni di standardizzazione europee e internazionali.

I compiti da svolgere si concentrano su due aree:

  • monitoraggio delle attività di standardizzazione orizzontali e specifiche di prodotto relative all’eco-progettazione, alla certificazione energetica, agli audit energetici e ai sistemi di gestione dell'energia;
  • partecipazione e contributi ai comitati tecnici e ai relativi gruppi di lavoro delle Organizzazioni di standardizzazione europee e internazionali a diversi livelli del processo di standardizzazione. I deliverables devono includere relazioni periodiche sullo stato di avanzamento, rapporti di ricerca, documenti di sintesi, analisi di compatibilità, contributi a richieste di standardizzazione, linee guida, ecc. Idealmente, è auspicabile la partecipazione congiunta di ONG ambientaliste e di consumatori, per garantire la debita considerazione delle prospettive ambientali e di quelle più ampie dei consumatori e degli utenti finali.

Tipologia di azione: sovvenzioni LIFE per le altre azioni (Other Action Grants – OAG), ossia azioni necessarie per il raggiungimento dell'obiettivo generale del programma LIFE, comprese le azioni di coordinamento e di sostegno finalizzate allo sviluppo delle capacità, alla diffusione delle informazioni e delle conoscenze e alla sensibilizzazione per sostenere la transizione verso le energie rinnovabili e una maggiore efficienza energetica.

Durata progettuale: 36 mesi

Chi può partecipare

I candidati devono essere:

  • una singola ONG, oppure;
  • un partenariato di ONG, che copra almeno i 2/3 degli Stati membri dell’UE e che sia in grado di garantire la rappresentanza nell’ambito dei comitati tecnici e dei gruppi di lavoro pertinenti nelle organizzazioni di standardizzazione europee e internazionali, a diversi livelli del processo di standardizzazione.

I richiedenti devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • una conoscenza esperta dell’eco-progettazione e dei regolamenti in materia di certificazione energetica, nonché di altre attività di standardizzazione nel campo dell’efficienza energetica, compresi gli audit energetici e i sistemi di gestione dell’energia;
  • una buona conoscenza del quadro più ampio della sostenibilità dei prodotti, delle iniziative in corso a livello europeo e delle possibili novità introdotte dalle revisioni legislative 'fit for 55' (FF55) sull’energia.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva della call: 3.200.000 Euro

Dotazione finanziaria complessiva del topic: 900.000 Euro

Contributo massimo erogabile: 900.000Euro;

Quota di cofinanziamento: 90%

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

LIFE-2022-PLP-ENER

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Si stima di finanziare n. 1 progetto.

Leggere attentamente la sezione “Specific needs” relativa ad entrambe le tipologie di attività finanziabili (Cfr. pagg. 10 e ss. del bando) e tutte le informazioni relative alle azioni coperte dalla call (Cfr. pagg. 18 e ss. del bando).

Si consiglia di leggere scrupolosamente i criteri di valutazione adottati dall’Ente per valutare le proposte progettuali. La lettura preliminare dei criteri ti aiuterà a capire se il tuo progetto possiede le caratteristiche per aggiudicarsi il contributo. Nella fase di scrittura i criteri di valutazione ti guideranno per capire la lunghezza e l’importanza che sarà necessario dare ai singoli paragrafi della proposta progettuale. Dovrò dare maggiore rilevanza ai paragrafi che si riferiscono ai criteri di valutazione che hanno maggior punteggio perché sono quelli su cui si baserà la valutazione del progetto (Cfr. paragrafo 9, pagg. 27 e ss. del bando).

Verifica con attenzione quali sono i costi ammissibili, cioè tutti quei costi che possiamo imputare nel budget di progetto (Cfr. paragrafo 10, pagg. 29 e ss. del bando).

Rimani aggiornato anche in fase di candidatura! Mentre scrivi la proposta progettuale, consulta regolarmente la pagina ufficiale del bando, dove saranno pubblicati aggiornamenti e informazioni supplementari riguardanti l’invito.

Per avere chiarimenti è possibile contattare il Contact point italiano.

Si consiglia di controllare periodicamente il portale delle FAQs in LIFE website.

Condividi

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.