Scadenza
25 gennaio 2022
Aperto
Dotazione Complessiva
€ 3.000.000

Finalità

Nonostante gli enormi miglioramenti, le attuali terapie farmacologiche antitumorali sono efficaci in un numero limitato di casi di cancro. I tumori con un alto tasso di mortalità sono un bersaglio non raggiungibile dalla chemioterapia. La resistenza dei tumori a questa tipologia di trattamento rappresenta l’attuale sfida nel mondo delle terapie per il cancro. Poiché la produttività farmaceutica e l'efficacia dei farmaci in oncologia sembrano aver raggiunto un plateau, il "drug repurposing" - cioè l'uso di vecchi farmaci, già in uso clinico, per una diversa indicazione terapeutica, può rappresentare una strategia promettente e fattibile per migliorare il trattamento del cancro. Il bando intende sostenere l'attuazione dell'obiettivo del piano europeo per la lotta al cancro di garantire standard elevati nella cura del cancro e attua l'obiettivo generale del programma EU4Health di migliorare e promuovere la salute in tutta l'Unione europea.

Obiettivi perseguiti

In particolare, il bando vuole contribuire ad identificare potenziali farmaci antitumorali efficaci servendosi della metodologia "in-silico drug repurposing", sfruttando l'upscaling di innovazioni già disponibili e utilizzando l'informatica avanzata e le nuove tecnologie di big-data e il calcolo ad alte prestazioni, riducendo così tempi e costi di sviluppo di nuovi farmaci.

Dotazione Complessiva
€ 3.000.000
Condividi
Vuoi leggere la scheda completa del bando?

Per ogni bando potrai visualizzare:

  • PROGRAMMI DI FINANZIAMENTO
  • INTERVENTI AMMISSIBILI
  • Chi può partecipare
  • Formulari e documenti
  • CONSIGLI DEGLI ESPERTI
  • Livello di difficoltà del bando