Scelgo di essere. Libera: percorsi formativi di autoimprenditorialità promossi da donne vittime di violenza

Scadenza
15 febbraio 2021
Archiviato

PROGRAMMA/ENTE DI FINANZIAMENTO

Regione Lazio – Lazio Innova S.p.A.

Vai al bando
Pubblicato sulla piattaforma il 21 Gennaio 2021
-13 giorni alla scadenza del bando

Finalità

La Regione Lazio, attraverso Lazio Innova S.p.A., ha promosso un’azione d’innovazione sociale destinata ad affiancare i centri antiviolenza nelle attività di collocamento delle donne nel mondo del lavoro, sostenendo in particolare lo sviluppo di progetti di autoimprenditorialità promossi dalle donne.

In collaborazione con Global Thinking Foundation, fondazione no profit che opera in favore dell’empowerment delle donne e che supporta la parità di genere grazie a progetti volti all’inclusione economico-finanziaria di tutte le cittadine e i cittadini, si intende promuovere il Laboratorio di impresa, “Scelgo di Essere. Libera!”, finalizzato allo sviluppo di un progetto di tipo imprenditoriale di sostegno all’autonomia delle donne vittime di violenza di genere.

Interventi ammissibili

Il bando si articola nelle seguenti fasi:

  • raccolta delle proposte delle candidature selezionate dai Centri antiviolenza inserite nella mappatura della Regione Lazio tra le donne in fuoriuscita dalla violenza
  • laboratorio di impresa, avvio del percorso di empowerment, con un’idea di impresa in forma singola o team
  • Social DemoDay, pitch finale di presentazione dei progetti elaborati

Il percorso del laboratorio di impresa si articola in 4 moduli complementari di supporto all’acquisizione di competenze utili per la crescita personale e lavorativa, così articolati:

  • laboratorio delle idee di impresa (costruzione del gruppo, verifica delle idee, business model canvas)
  • pianificazione professionale (processi di gestione aziendale, pianificazione strategica, marketing digitale, tecniche di Pitch)
  • fonti di finanziamento (forme di finanziamento di impresa)
  • project work (tecniche di pitch applicate ai progetti)

Le idee imprenditoriali delle candidate potranno riguardare qualsiasi settore, ed è auspicabile che abbiano maturato un’esperienza nel settore oggetto dell’idea, o frequentato un corso di formazione o specializzazione.

 

Chi può partecipare

Il bando è rivolto alle donne in percorsi di fuoriuscita dalla violenza certificati dai Centri antiviolenza, inseriti nella mappatura regionale, che abbiano i seguenti requisiti:

  • abbiano compiuto 18 anni
  • siano residenti e/o domiciliate nella regione Lazio
  • conoscano la lingua italiana (parlata e scritta)
  • abbiano un’idea imprenditoriale che possa diventare un progetto d’impresa

Entità del contributo

Le candidate saranno ammesse a partecipare a un percorso di empowerment, Laboratorio di impresa, della durata di 40 ore(front e back office), erogate attraverso video-lezioni online, con l’obiettivo di rafforzare la consapevolezza delle proprie capacità professionali sfruttando l’approccio metodologico del “team & business coaching”.

Durante il percorso le partecipanti saranno accompagnate nell’elaborazione di un documento tecnico di fattibilità dell’idea imprenditoriale che verrà presentato con un Pitch nella fase finale durante l’evento “Social Demo Day”.

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Le donne interessate, potranno presentare la propria candidatura tramite i Centri antiviolenza che le hanno prese in carico compilando l’apposita scheda di candidatura (Allegato A). Ciascuna candidatura riguarderà una specifica idea d’impresa e potrà essere proposta da una o più donne (Idea singola o Idea in team), in quest’ultimo caso la scheda dovrà indicare tutti i nominativi delle partecipanti.

I primi otto progetti che si costituiranno in impresa (ammesse tutte le forme giuridiche) entro 6 mesi dall’evento finale, potranno beneficiare di un premio in denaro ciascuno del valore di 1.000 Euro, oneri compresi.

I premi saranno assegnati in ordine cronologico di arrivo ai primi otto progettiche, entro 6 mesi dall’evento finale, invieranno a Lazio Innova la visura della CCIAA, tramite posta elettronica certificata all’indirizzo lazioinnova.pec@lazioinnova.it indicando nell’oggetto “Costituzione Scelgo di Essere. Libera!”.

La candidatura inviata a Lazio innova dovrà essere presentata completa di:

  • Scheda di candidatura (Allegato A)
  • Dichiarazione possesso dei requisiti, a cura del Centro antiviolenza (Allegato B)
  • Modulo di informativa trattamento dei dati (Allegato C)

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.

Vai al bando
Pubblicato sulla piattaforma il 21 Gennaio 2021
-13 giorni alla scadenza del bando
Hai bisogno di supporto?
Affidati ai nostri esperti per una consulenza personalizzata