Sicilia - Iniziative dedicate alle persone con disturbo dello spettro autistico – Lettera g) formazione dei nuclei familiari che assistono persone con autismo

Scadenza: 15 aprile 2024
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Regione Sicilia

Dotazione Complessiva
€ 1.000.000
Vai al bando
Livello difficoltà bando
Intermedio

Finalità

La Regione siciliana, nell’ambito e in attuazione del Decreto Interministeriale del 29 luglio 2022 “Riparto e modalità per l’utilizzazione delle risorse del Fondo per l’inclusione delle persone con disabilità”, intende avviare un procedimento per l’attuazione di progetti volti alla promozione del benessere e della qualità della vita delle persone con disturbo dello spettro autistico e delle loro famiglie, assistite in un contesto più ampio di inclusione ed integrazione sociale.

Nello specifico, i progetti e le iniziative da finanziare con l’avviso dovranno concorrere al raggiungimento degli obiettivi del Decreto Interministeriale, secondo l’Area di intervento - Lettera g) Interventi volti alla formazione dei nuclei familiari che assistono persone con disturbo dello spettro autistico.

Interventi ammissibili

Sono sostenute le seguenti tipologie di intervento:

  • Corsi di formazione per famiglie sulle tematiche legate al disturbo dello spettro autistico, inclusi gli aspetti educativi e gestionali: organizzazione di corsi di formazione rivolti alle famiglie di persone affette dal disturbo dello spettro autistico, che riguardano
    • strategie educative;
    • gestione dei comportamenti;
    • supporto emotivo;
    • informazioni sulle risorse disponibili;
    • incontri rivolti ai genitori per promuovere sostegno reciproco;
    • offrire opportunità di ascolto, confronto e scambio di esperienze vissute;
  • Formazione e sensibilizzazione sull’educazione sessuale ed affettiva per i soggetti affetti dal disturbo dello spettro autistico e le loro famiglie;
  • Attivazione di percorsi di accompagnamento alle famiglie rispetto alle risorse di integrazione presenti sul territorio locale e all’accesso di diritti ed allo scambio informativo tra le famiglie

La durata complessiva dei progetti è di 12 mesi, a partire dalla data di avvio delle attività.

Chi può partecipare

La proposta progettuale deve essere presentata, pena l’esclusione, dalle Organizzazioni del terzo settore iscritte al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (R.U.N.T.S.).

I beneficiari, per l’individuazione dei soggetti affetti dal disturbo dello spettro autistico, si avvarranno delle indicazioni dei Centri Autismo per minori e adulti, delle Aziende Sanitarie Provinciali dell’Isola.

Entità del contributo

La dotazione finanziaria complessiva, per gli interventi diretti a favorire iniziative dedicate alle persone con disturbo dello spettro autistico annualità 2022/2023 è di 8.140.000 Euro.

Dotazione finanziaria complessiva avviso Lettera g): 1.000.000 Euro

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Le spese ammissibili sono tutti quei costi che possiamo imputare nel budget di progetto. Si consiglia pertanto di verificarle con attenzione (Cfr. Art. 6 del bando).

Presta attenzione ai criteri di valutazione adottati dall’Ente per valutare le proposte progettuali. La lettura preliminare dei criteri ti aiuterà a capire se il tuo progetto possiede le caratteristiche per aggiudicarsi il contributo e quali aspetti tenere maggiormente in considerazione ai fini dell'attribuzione del punteggio (Cfr. Art. 9 del bando).

Hai bisogno di ulteriori chiarimenti? Qualsiasi informazione relativa al contenuto dell’avviso di manifestazione di interesse potrà essere richiesta al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: dipartimento.famiglia@certmail.regione.sicilia.it.

Condividi

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.