Sostegno a interventi finalizzati alla riduzione dei consumi energetici negli edifici e nelle strutture pubbliche

Scadenza
15 ottobre 2019
Archiviato

PROGRAMMA/ENTE DI FINANZIAMENTO

POR FESR 2014-2020 Regione Sicilia, Asse prioritario 3 "Ambiente Sostenibile", Priorità di investimento 4c, Obiettivo specifico 4.1 "Riduzione dei consumi energetici negli edifici e nelle strutture pubbliche destinate all’utilizzo residenziale".

Vai al bando
Pubblicato sulla piattaforma il 11 Settembre 2019
-470 giorni alla scadenza del bando

Finalità

La Provincia autonoma di Bolzano, in coerenza con il Piano Clima Energia Alto Adige 2050, approvato con Delibera della Giunta Provinciale del 20 giugno 2011 n. 940, promuove iniziative per il sostegno alla riduzione dei consumi energetici negli edifici e nelle strutture pubbliche nella provincia di Bolzano, e integrazione di fonti rinnovabili.

Interventi ammissibili

Il presente bando promuove l’introduzione di misure di efficientamento e risparmio di energia e l’utilizzo di fonti di energia rinnovabile negli edifici pubblici residenziali.

Per ogni edificio da risanare è necessario presentare una domanda di agevolazione separata.

Le operazioni dovranno prevedere un miglioramento significativo della classe di efficienza energetica dell’involucro secondo le modalità previste da CasaClima. La classe di efficienza energetica raggiunta deve essere comunque superiore rispetto alla classe dello stato di fatto dell’edificio.
Requisito minimo richiesto: raggiungimento ella classe CasaClima C, efficienza involucro minore o uguale a 70 kWh/m²a.

Spese ammissibili:

- Costi d’investimento materiali e immateriali direttamente imputabili al progetto di risanamento energetico e l’utilizzo di fonti rinnovabili.

- Costi riferiti alla progettazione del progetto la cui data di fatturazione e periodo di riferimento siano successive alla pubblicazione del terzo bando (28/03/2017).

Spese non ammissibili:

- Spese documentate con fatture datate prima o con un riferimento più remoto rispetto alla presentazione della domanda di contributo.

- Spese riguardanti parti di edifici occupati da imprese con attività economica.

- Spese riguardanti la messa in opera di elementi di nuova costruzione che aumentano la cubatura esistente degli edifici.

- Spese di personale e spese di amministrazione.

Chi può partecipare

Beneficiari delle agevolazioni sono gli enti pubblici.

Le operazioni si devono svolgere con riferimento ad immobili ubicati in provincia di Bolzano.

Entità del contributo

Il budget a disposizione per il presente bando ammonta a 2.877.000 Euro.

La spesa di progetto deve essere compresa tra un minimo di 200.000 Euro e un massimo di 3.000.000 Euro.
Gli importi indicati sono omnicomprensivi. L’IVA è ammissibile se costituisce un costo non recuperabile per il titolare del progetto.

L’intensità di agevolazione per le operazioni promosse dal presente bando è calcolata sulla base dei costi ammissibili e così determinata:
Servizi provinciali (limitatamente a Ripartizioni e uffici): 100%

Sono ammesse variazioni tra le diverse categorie di spesa dei preventivi approvati fino ad un massimo del 20% della categoria di spesa e fino ad un massimo di 15.000 Euro purché esse non stravolgano la natura o gli obiettivi dell’operazione finanziata. Variazioni di un importo superiore al 20% della categoria di spesa e superiore a 15.000 Euro possono essere effettuati solo con previa autorizzazione da parte dell'Autorità di gestione. In nessun caso le variazioni potranno portare ad aumenti dell’agevolazione concessa.

Link e Documenti

Bando

Pagina web per documenti e formulari

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.

Vai al bando
Pubblicato sulla piattaforma il 11 Settembre 2019
-470 giorni alla scadenza del bando
Hai bisogno di supporto?
Affidati ai nostri esperti per una consulenza personalizzata