Sostegno agli Investimenti nelle Aziende Agricole - Giovani Agricoltori

Scadenza: 31 dicembre 2022
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Regione Valle d'Aosta

Dotazione Complessiva
€ 2.358.313
Finanziamento Massimo
€600.000
Co-finanziamento
70%
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Intermedio

Finalità

La Regione Valle d’Aosta intende promuovere investimenti finalizzati al miglioramento delle prestazioni delle aziende agricole del territorio regionale, favorendo in particolar modo opportunità per i giovani agricoltori.

Nello specifico, l’intervento prevede l’erogazione di un sostegno agli investimenti a favore delle Aziende Agricole di giovani agricoltori, al fine di incentivare il ricambio generazionale in campo agricolo.

Interventi ammissibili

Sono considerati ammissibili gli interventi rientranti nelle seguenti tipologie:

  • Attività di trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli;
  • Produzione di energia da fonti rinnovabili;
  • Acquisto di impianti, macchine e attrezzi usati;
  • Acquisto di terreni agricoli;
  • Interventi che riguardano il settore irriguo;
  • Acquisto di fabbricati rurali;
  • Interventi edili;
  • Impianto di colture poliennali;
  • Spese notarili per l’accorpamento fondiario;
  • Spese per il miglioramento della viabilità rurale, sistemazione dei terreni agrari, realizzazione e sistemazione di acquedotti rurali ad uso potabile e per l'abbeveraggio del bestiame.

Inoltre, gli investimenti devono essere inseriti nel piano degli investimenti presente nel Piano Aziendale approvato nell’ambito della Tipologia 6.1.1 del 2022 (vedi in seguito), ed è necessario che siano realizzati e ubicati sul territorio regionale.

Per ulteriori dettagli riguardo le tipologie di intervento, vi invitiamo a consultare l’Art. 7, pagg. 13 e ss. del bando.

Infine, è bene tener presente che gli interventi devono essere conclusi e rendicontati:

  • Entro 24 mesi nel caso di interventi edilizi;
  • Entro 12 mesi nel caso di acquisto di beni.

Chi può partecipare

Possono fare richiesta di sostegno le Imprese agricole in cui si sono insediati i giovani agricoltori che hanno ottenuto il premio di primo insediamento all’interno della Tipologia di Intervento 6.1.1: Aiuti all'avviamento di imprese per giovani agricoltori - Anno 2022.

Nel caso di impresa agricola costituita come società, il giovane beneficiario del premio di primo insediamento deve risultare dall’atto costitutivo capo d’Azienda della medesima.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 2.358.313 Euro

Contributo massimo per progetto: 600.000 Euro

Spesa ammissibile minima per progetto: 20.000 Euro

Quota di cofinanziamento:

  • 70% per Aziende ricadenti in zona ARPM
  • 60% per le altre Aziende

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Verificate con attenzione quali sono i costi ammissibili, cioè tutti quei costi che possiamo imputare nel budget di progetto (Cfr. Art. 7, pagg. 12-13 del bando).

Non aspettare fino all’ultimo momento per inviare il progetto! È sempre consigliabile inviare la domanda con sufficiente anticipo rispetto alla scadenza per evitare problemi tecnici dell’ultimo minuto (es. congestione del portale web dedicato).

Consultate scrupolosamente i criteri di valutazione e di attribuzione del punteggio adottati dall’Ente per valutare le proposte progettuali. La lettura preliminare dei criteri ti aiuterà a capire se il tuo progetto possiede le caratteristiche per aggiudicarsi il contributo. Dovrò dare maggiore rilevanza agli aspetti che si riferiscono ai criteri di valutazione che hanno maggior punteggio perché sono quelli su cui si baserà la valutazione del progetto (Cfr. Allegato 1, pagg. 37-39 del bando).

Assicuratevi di aver compreso correttamente le modalità di presentazione della domanda, di essere in possesso e di aver compilato tutta la modulistica da allegare alla domanda (Cfr. Art. 11, pagg. 19-20 del bando). Per ulteriori informazioni, invia una mail ai seguenti recapiti:

  • Tel. 0165 275214 oppure 0165 275241
Condividi

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.