Sostegno ai progetti di spettacolo dal vivo di rilievo nazionale: avviso per il cofinanziamento di progetti che hanno presentato domanda per il contributo FUS relativo alle annualità 2022/2024

Scadenza: 17 dicembre 2022
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Regione Marche – Dipartimento Sviluppo economico

Dotazione Complessiva
€ 496.432
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Facile

Finalità

Assicurare sostegno alle realtà professionali, che operano nel settore dello spettacolo dal vivo con progetti di rilievo nazionale e cioè ammessi a cofinanziamento statale del Fondo unico per lo spettacolo (FUS) o che abbiano presentato istanza per il triennio 2022-2024 e non già accreditati nell’Elenco dei soggetti di primario interesse regionale per lo spettacolo dal vivo (PIR).

Interventi ammissibili

Le spese ammesse sono quelle direttamente riconducibili al progetto e in riferimento a servizi di spettacolo riconducibili al territorio della regione Marche, direttamente sostenute dal beneficiario del contributo, effettivamente sostenute e pagate, opportunamente documentabili e tracciabili, riferibili all’arco temporale del progetto.

In particolare sono ammissibili i seguenti costi:

  • Costi per artisti e operatori dello spettacolo;
  • Costi di personale in relazione al tempo dedicato esclusivamente all’azione/progetto (al lordo di imposte e contributi di legge) e rimborsi spese debitamente documentati;
  • Spese di ospitalità del personale tecnico e artistico;
  • Costi di produzione;
  • Costi (quota annuale) per investimenti in materiale di allestimento;
  • Costi per promozione e acquisto di spazi pubblicitari;
  • Formazione (ove prevista);
  • Spese di gestione spazi;
  • Costi per diritti S.I.A.E.;
  • Imposta di Valore Aggiunto (IVA), ove non recuperabile;
  • Costi indiretti che siano imputabili a spese generali o ad attività collaterali sino ad un massimo del 10 % del costo totale del progetto.

Chi può partecipare

Possono presentare istanza tutti i soggetti che abbiano ottenuto il riconoscimento FUS per il triennio 2022-2024, non già sostenuti in quanto iscritti all’Elenco dei soggetti di Primario Interesse Regionale (PIR).

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 496.432Euro

I contributi verranno riconosciuti per fasce sulla base dei seguenti parametri:

  • FASCIA A - Spesa da parte del soggetto maggiore di 400.000 Euro: Contributo su istanza fino a 70.000 Euro nei limiti del 10% delle spese
  • FASCIA B - Spesa da parte del soggetto maggiore di 100.000 Euro: Contributo su istanza fino a 30.000 Euro nei limiti del 20% contributo FUS (per nuove istanze FUS tetto massimo 10.000 Euro)
  • FASCIA C – Spesa minore di 100.000 Euro: Contributo su istanza fino a 20.000 Euro nei limiti del 30% del contributo FUS (per nuove istanze tetto massimo 7.000 Euro)

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Avviso

Modello di domanda

Scheda di progetto

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Prestare massima attenzione ai criteri di valutazione adottati dall’Ente per valutare le proposte progettuali. La lettura preliminare dei criteri ti aiuterà a capire se il tuo progetto possiede le caratteristiche per aggiudicarsi il contributo. Nella fase di scrittura i criteri di valutazione vi guideranno per capire la lunghezza e l’importanza che sarà necessario dare ai singoli paragrafi della proposta progettuale. Dovrò dare maggiore rilevanza ai paragrafi che si riferiscono ai criteri di valutazione che hanno maggior punteggio perché sono quelli su cui si baserà la valutazione del progetto (Art. 7, Pag. 3 dell’Avviso).

Verificate con attenzione quali sono icosti ammissibili, cioè tutti quei costi che possiamo imputare nel budget di progetto. (Art. 4, Pag. 1 dell’Avviso)

Condividi

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.