Scadenza: 16 maggio 2022
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Regione Liguria

Co-finanziamento
70%
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Intermedio

Finalità

Il bando intende incentivare lo sviluppo del commercio equo e solidare attraverso tre tipologie di azioni:

  • iniziative di divulgazione e sensibilizzazione;
  • progetti educativi nelle scuole;
  • iniziative di formazione per operatori.

Interventi ammissibili

Il bando finanzia una o più delle seguenti azioni:

  • Iniziative di divulgazione e sensibilizzazione.Sono misure rivolte ai consumatori, affinché esercitino un consumo consapevole. Tali iniziative devono avere lo scopo, non solo di fare conoscere i prodotti del commercio equo e solidare, ma anche di spiegare ai consumatori il funzionamento di un modello commerciale alternativo a quello tradizionale, approfondendo gli aspetti relativi alle condizioni di lavoro nei paesi di origine e alle modalità con cui si costruisce il prezzo fino all’avvio sui mercati occidentali;
  • Progetti educativi nelle scuole. L’azione si propone di coinvolgere gli studenti nelle tematiche relative al commercio equo e solidale per evidenziare la responsabilità dei consumatori e delle loro scelte, che possono influenzare le condizioni di persone che vivono nei paesi svantaggiati. L’azione sostiene pertanto i progetti educativi diretti a sensibilizzare in tal senso gli studenti;
  • Iniziative di formazione per gli operatori. L’azione finanzia le iniziative di formazione finalizzate alla qualificazione dei volontari e dei dipendenti delle organizzazioni ovvero all’inserimento di nuovi operatori. I corsi di formazione devono riguardare le seguenti aree didattiche:
  • Tecnico-gestionale: specificamente rivolti agli operatori sulle nozioni necessarie per la gestione delle organizzazioni (aspetti legali, contabilità, gestione marketing, etc.);
  • Corsi di formazione su tematiche relative al commercio equo e solidale in generale o, in particolare, sui progetti specifici.

Le iniziative devono svolgersi devono svolgersi dal 1° gennaio 2022 al 31 dicembre 2022.

Chi può partecipare

Possono partecipare al bando le organizzazioni iscritte nell’Elenco Regionale delle Organizzazioni del Commercio Equo e Solidale.

Entità del contributo

Quota di cofinanziamento: 70%

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Verificate con attenzione quali sono i costi ammissibili, cioè tutti quei costi che possiamo imputare nel budget di progetto (Cfr. Art. 3, pagg. 1 e ss. del bando).

Assicuratevi di aver compreso le modalità di erogazione del contributo (Cfr. Art. 6, pagg. 4 e ss. del bando). Possiedi le risorse necessarie per far partire il progetto?

Per i bandi a sportello il fattore tempo è fondamentale. Generalmente, la dotazione finanziaria complessiva stanziata si esaurisce rapidamente. Puoi inviare un quesito (liguriainforma@regione.liguria.it) per accertarti che siano ancora disponibili fondi.

Condividi
Scopri le funzionalità avanzate
  • Schede bando complete
  • Monitoraggio personalizzato
  • Salvataggio ricerche
  • Aggiornamento quotidiano
Prova gratis per 7 giorni

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.