Scadenza
16 febbraio 2021
Archiviato

PROGRAMMA/ENTE DI FINANZIAMENTO

Commissione Europea - AMIF (Asylum, Migration and Integration Fund) 

Dotazione Complessiva
€ 1.200.000
Finanziamento Massimo
€ 600.000
Finanziamento Minimo
€ 300.000
Co-finanziamento
90%
Vai al bando
Bando scaduto

Finalità

I minori rifugiati costituiscono una quota importante dei migranti che arrivano in Europa: dei 123.700 migranti arrivati ​​nell'UE attraverso le rotte del Mediterraneo, il 27% erano bambini, spesso non accompagnati da familiari o adulti responsabili. Il 7,1%, pari a 14.100 richieste, provengono da minori non accompagnati che hanno fatto domanda d’asilo nell'UE nel 2019.

Quando un minore richiedente asilo, rifugiato o migrante raggiunge l'età di 18 anni, cessa di beneficiare delle misure di protezione e le garanzie offerte. Molto frequentemente, i minori non accompagnati che compiono 18 anni devono lasciare immediatamente la struttura di accoglienza, dove sono stati ospitati da bambini. Immediatamente affrontano difficoltà nel trovare un alloggio adeguato, se il sostegno pubblico o le garanzie di terzi non sono disponibili. In alcune giurisdizioni, i minori migranti che non hanno ottenuto protezione internazionale o sussidiaria o un permesso umanitario hanno difficoltà a regolarizzare la propria permanenza dopo aver compiuto 18 anni. Ciò potrebbe a sua volta ostacolarne qualsiasi percorso di istruzione o formazione continua e, rispettivamente, il loro accesso al mercato del lavoro.

L'obiettivo del bando è stimolare e sostenere lo scambio di buone pratiche e condivisione delle conoscenze tra vari attori rilevanti, in particolare le pubbliche amministrazioni e istituzioni, organizzazioni internazionali, organizzazioni private e cittadini - fornendo supporto ai minori migranti non accompagnati durante la loro transizione all'età adulta.

Interventi ammissibili

I progetti dovrebbero includere azioni volte ad aumentare lo scambio di buone pratiche tra attori rilevanti sul tema e migliorare le conoscenze in tutta l'UE sul sostegno alla transizione dei minori migranti non accompagnati all'età adulta, in particolare:

  • Conferenze, workshop, seminari, incontri tematici, visite di studio
  • Programmi di scambio
  • Sviluppare moduli di formazione che possono essere ulteriormente condivisi per altre azioni simili in il futuro, anche al di fuori del campo di applicazione del programma finanziato
  • Fornire formazione nell'ambito del programma o in altri contesti ai beneficiari del programma - attori pubblici e / o privati ​​che forniscono supporto a minori non accompagnati per facilitare la loro transizione verso l'età adulta.

Buone pratiche, formazione / e qualsiasi altra attività rilevante a supportare la transizione dei minori migranti non accompagnati fino all'età adulta menzionati in questo argomento dovrebbero riguardare una o più aree in cui la transizione all'età adulta richiede sostegno, come ad esempio: impatto psicologico, garanzie specifiche nella procedura di asilo, ricongiungimento familiare, accesso alle informazioni, accesso all'istruzione e / o alla formazione professionale, accesso all'alloggio e all’assistenza sanitaria.

I progetti dovranno avere una durata massima di 24 mesi

Chi può partecipare

Possono presentare domanda come capofila:

  • Enti pubblici
  • Enti privati ​​senza scopo di lucro
  • Enti a scopo di lucro
  • Organizzazioni internazionali

Possono presentare domanda come co-richiedenti:

  • Enti pubblici
  • Enti privati ​​senza scopo di lucro
  • Enti a scopo di lucro
  • Organizzazioni internazionali

Non sono ammissibili, né come capofila né come co-richiedenti:

  • Sindacati
  • Persone fisiche

I capofila e i co-richiedenti devono essere stabiliti nei seguenti paesi per essere ammissibili:

  • Stati membri dell'Unione Europea ad eccezione della Danimarca ("Stati membri partecipanti al Programma AMIF")

Le organizzazioni internazionali possono essere stabilite al di fuori dei paesi sopra menzionati.

Il partenariato deve coinvolgere almeno tre enti ammissibili stabiliti in tre Stati membri diversi partecipanti al Programma AMIF.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 1.200.000 Euro

Contributo massimo per progetto:600.000 Euro

Contributo minimo per progetto: 300.000 Euro

La quota di cofinanziamento è del 90 % dei costi ammissibili

Link e Documenti

Codice bando: AMIF-2020-AG-CALL-06: Migrant children's transition to adulthood

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Amif Work Programme

Linee guida

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Le proposte dovrebbero garantire un coinvolgimento nella progettazione e nell’attuazione delle azioni proposte da parte degli attori pubblici, in modo da garantire il massimo beneficio dalle azioni proposte. Questi attori sono agenzie per la protezione dei minori, ministeri / autorità per l'infanzia o gli affari sociali; protezione sociale; difensori civici dei minori; servizi sociali responsabili di: alloggio, integrazione nel mercato del lavoro, istruzione superiore e formazione professionale; salute e salute mentale; consulenza e supporto psicosociale; associazioni di Caregiver, società civile e organizzazioni; università, ecc.

Le proposte dovrebbero dimostrare un'adeguata progettazione del monitoraggio e della valutazione nella fase di implementazione del progetto. Le proposte dovrebbero presentare metodologie e strumenti appropriati per misurare i progressi delle azioni, che dovrebbero prevedere indicatori quantitativi e qualitativi.

A beneficio della progettazione, realizzazione e diffusione dei risultati il ​​progetto, si raccomanda di includere nel consorzio partner rilevanti a livello nazionale, regionale e locale.

Le proposte dovrebbero basarsi sui risultati di progetti finanziati in precedenza,come in particolare:

  • Il Daphne Toolkit
  • Sovvenzioni della Commissione gestite dalla Direzione Generale Giustizia e Consumatori da e in particolare per i progetti sui diritti dei minori.

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.

Dotazione Complessiva
€ 1.200.000
Finanziamento Massimo
€ 600.000
Finanziamento Minimo
€ 300.000
Co-finanziamento
90%
Vai al bando
Bando scaduto
Condividi
Registrati e consulta tutti i bandi aperti