Sondrio: Voucher Digitali I4.0

Scadenza

15 luglio 2019

Ente finanziatore

Finalità

Il progetto "Punto Impresa Digitale" (PID) intende promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle Micro, Piccole e Medie Imprese di tutti i settori economici attraverso:

  • la diffusione della “cultura digitale” tra le MPMI della circoscrizione territoriale camerale;
  • l’innalzamento della consapevolezza delle imprese sulle soluzioni possibili offerte dal digitale e sui loro benefici;
  • il sostegno economico alle iniziative di digitalizzazione in ottica Impresa 4.0 implementate dalle aziende del territorio in parallelo con i servizi offerti dai costituendi PID.

Nello specifico, l’iniziativa “Bando voucher digitali I4.0 - Anno 2019” si rivolge alla totalità delle imprese e risponde ad altrettanti obiettivi specifici tra loro complementari:

  • sviluppare la capacità di collaborazione tra MPMI e tra esse e soggetti altamente qualificati nel campo dell’utilizzo delle tecnologie I4.0, attraverso la realizzazione di progetti in grado di mettere in luce i vantaggi ottenibili attraverso il nuovo paradigma tecnologico e produttivo;
  • promuovere l’utilizzo, da parte delle MPMI della circoscrizione territoriale camerale, di servizi o soluzioni focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali in attuazione della strategia definita nel Piano Nazionale Impresa 4.0;
  • stimolare la domanda da parte delle imprese del territorio della Camera di commercio, di servizi per il trasferimento di soluzioni tecnologiche e/o realizzare innovazioni tecnologiche e/o implementare modelli di business derivanti dall’applicazione di tecnologie I4.0.

Attività finanziabili

Spese ammissibili

Chi può partecipare

Entità del contributo

Le risorse complessivamente stanziate dalla Camera di Commercio a disposizione dei soggetti beneficiari ammontano a euro 105.000.

Le agevolazioni saranno accordate sotto forma di voucher.

I voucher avranno un importo massimo di euro 10.000, mentre l'importo minimo dovrà essere almeno di euro 5000.

L’entità massima dell’agevolazione è del 70% delle spese ammissibili. 

Formulari e documenti

Note legali

Si invita gli utenti a prendere opportuna visione delle Note legali, vale a dire dei termini e delle condizioni di utilizzo dei contenuti presenti sul sito.