EUROPE’S BEATING CANCER PLAN: la Commissione pianifica il lancio di un piano di azione comune per combattere le cause e offrire sostegno ai malati di cancro

Il cancro è al secondo posto per cause di decessi in Unione Europea dopo i problemi cardiovascolari. L’elevata mortalità dovuta al cancro ha inoltre un effetto negativo sui sistemi sociali e sanitari nazionali e sulla produttività dell’economia inclusa la buona salute del personale e della forza lavoro.

Nell’Unione Europea vengono ufficializzate 3,5 milioni di diagnosi ogni anno (1/4 delle diagnosi globali) e si registrano 1,5 milioni di decessi. L’Organizzazione Mondiale della Sanità (World Health Organization) afferma, inoltre, che esiste il 40% di possibilità per i cittadini europei di ammalarsi di cancro, e che le cause sono maggiormente dovute al consumo di tabacco e di alcolici.

I dati suggeriscono dunque la necessità di un sistema sanitario maggiormente efficace e resiliente soprattutto negli Stati Membri in cui si registra l’assenza di una normativa che assicura l’accesso alle cure a tutti i cittadini.

Europe’s Beating Cancer Plan: di cosa si tratta

Fin dal 1980, l’Unione ha lavorato attivamente dal punto di vista normativo per assicurare l’accesso alle cure e ridurre i decessi per cause oncologiche, e la nuova Commissione guidata da Ursula Von Der Leyen ha annunciato l’impegno ad emanare un Piano europeo per combattere il cancro (Europe’s Beating Cancer Plan) con l’intento di ridurre il disagio per i pazienti e le loro famiglie e i costi per il sistema sanitario.

Il Piano affronterà in particolare le disuguaglianze dovute alla malattia all’interno dei singoli Stati Membri attraverso azioni volte a supportare, coordinare ed integrare gli sforzi nazionali in tema di prevenzione e diagnosi, ma anche per il trattamento e miglioramento della qualità della vita di pazienti e sopravvissuti.

Il Piano terrà inoltre conto dei risultati dei progetti finanziati dal Programma Orizzonte Europa (Horizon Europe) nel quadro della Missione di ricerca e innovazione sul cancro (Mission on cancer). Attraverso questa specifica Missione, il Programma intende stabilire obiettivi comuni a tutti gli Stati Membri con lo scopo di ridurre la mortalità dovuta al cancro.

Nel febbraio 2020 la Commissione ha lanciato una Consultazione Pubblica invitando tutti i singoli e le organizzazioni interessate a condividere i loro punti di vista e/o esperienze per strutturare il Piano in maniera condivisa e partecipata mettendo al centro le persone. Sarà possibile partecipare ed inviare feedback fino al 7 maggio 2020, e il Piano verrà adottato entro il quarto quadrimestre del 2020.

La strada è ancora lunga e per raggiungere l’obiettivo è richiesto l’impegno di tutti i portatori di interesse coinvolti ad ogni livello.

Le informazioni per partecipare alla Consultazione sono disponibili al seguente link: Public Consultation – Europe’s Beating Cancer Plan