Il nuovo portale per l’educazione fiscale dei giovani europei

BUDGET E RENDICONTAZIONE

La Commissione europea (direzione generale della Fiscalità e dell’unione doganale), con la partecipazione delle amministrazioni fiscali nazionali, ha lanciato il portale TAXEDU (“tasse” ed “educazione”) con l’obiettivo di fornire informazioni ai giovani cittadini europei sulle tasse e su come queste incidono sulla loro vita.

Il portale contiene informazioni su misura per tre fasce di età:

Bambini: una spiegazione di cosa sono le tasse e i vantaggi derivanti dal pagamento delle stesse nella vita di tutti i giorni. La sezione presenta le tasse in modo simpatico per renderne divertente l’apprendimento. Il linguaggio usato è semplice e comprensibile.

Adolescenti: una spiegazione di cosa sono le tasse e i vantaggi che ne derivano nella vita di tutti i giorni. Questa sezione include maggiori dettagli rispetto a quella rivolta ai bambini, nonché esempi concreti che fanno riferimento agli interessi degli adolescenti (scaricare musica, acquisti online, ecc.).

Giovani adulti: informazioni relative a questa fase particolare della vita, in cui i giovani passano alla vita adulta (devono pagare le tasse quando iniziano l’università, avviano un’impresa, lavorano in un altro Paese, ecc.).

Le informazioni sono fornite tramite giochi, materiali in e-learning e clip di micro apprendimento, affinché i giovani europei possano imparare, in modo divertente e coinvolgente, cosa sono le tasse -nelle loro diverse forme- e i vari aspetti ad esse correlati (frode fiscale, evasione fiscale, ecc.)

L’angolo degli insegnanti mette a disposizione materiali formativi, contenuti vari e fornisce suggerimenti sull’insegnamento delle tasse e sui vantaggi che ne possono derivare per la scuola