La Commissione e la Banca europea per gli investimenti lanciano un nuovo servizio di consulenza per aiutare le città a pianificare gli investimenti

consulenza

URBIS, abbreviazione di “Urban Investment Support” (sostegno agli investimenti urbani) aiuterà le città a pianificare gli investimenti a sostegno delle loro strategie di sviluppo urbano e ad accedere più facilmente ai finanziamenti europei.

Le città incontrano particolari difficoltà al momento di accedere ai finanziamenti. I singoli progetti comunali, ad esempio nei settori dell’inclusione sociale, del risanamento urbano o dell’efficienza energetica, possono essere troppo rischiosi o di dimensioni troppo ridotte per il mercato. Al tempo stesso anche i finanziamenti dei programmi urbani integrati possono risultare difficilmente accessibili perché raggruppano numerosi piccoli progetti in diversi settori. Le città possono inoltre trovarsi di fronte a limiti nell’assunzione di prestiti.

URBIS si propone di aiutare le città ad affrontare questi specifici problemi sostenendole nella progettazione, pianificazione e attuazione delle loro strategie e dei loro progetti di investimento, con consigli tecnici e finanziari personalizzati anche nell’ambito delle opzioni di finanziamento innovativo. L’obiettivo è la realizzazione a breve e medio termine di progetti concreti, ad esempio nel settore delle azioni per il clima nelle aree urbane.