News - 
20 Settembre 2018

Erasmus per giovani imprenditori. Una guida semplice al programma europeo.

Condividi su
erasmus-per-giovani-imprenditori-1024x683.jpg
Avviare un’ impresa si può, basta acquisire le giuste competenze. E’ questo l’intento del programma europeo Erasmus for Young Entrepreneurs per sostenere aspiranti giovani imprenditori nell'avviare un' impresa in Europa. Come?L’ottica è quella dello scambio di esperienze, idee di business tra imprenditori, nuovi e già affermati. Un’opportunità interessante che rientra nello Small Business Act per l'Europa, lo strumento che mira a rafforzare le piccole imprese e favorirne la crescita.  

STRUTTURA DEL PROGRAMMA

Erasmus per giovani imprenditori fornisce assistenza pratica e finanziaria ai nuovi imprenditori che soggiornano presso un imprenditore ospitante di un'altro paese UE, per un periodo da 1 a 6 mesi. A livello locale, il programma è gestito da una rete di organizzazioni intermediarie (OI), selezionate tra Camere di commercio, incubatori di imprese e altri soggetti attivi nel campo del sostegno alle imprese e della promozione dell’imprenditorialità su scala europea, nazionale o locale. Sono previste quattro fasi:
  1. REGISTRAZIONE: nuovi imprenditori e ospitanti presentano la propria candidatura on-line che deve esser accettata da parte delle OI.
  2. ABBINAMENTO: le OI scelte facilitano i contatti tra i nuovi imprenditori idonei e gli imprenditori ospitanti che possono fare una proposta di partnership cercando nella banca dati del programma.
  3. AGGIUDICAZIONE: accordo tra le parti sul piano di impresa/lavoro/apprendimento che deve esser approvato dalla Commissione.
  4. ATTUAZIONE: soggiorno all'estero, suddiviso in una o più fasi a seconda delle esigenze. Le OI responsabili monitorano il livello delle attività e ne valutano i risultati.
 

CHI PUO’ PARTECIPARE?

  • I nuovi imprenditori possono aver costituito un’impresa nell’arco degli ultimi 3 anni o aspiranti con un solido progetto imprenditoriale. Non ci sono limiti di età. È previsto un sostegno finanziario mensile che varia da paese a paese.
  • Gli imprenditori ospitanti possono essere titolari-responsabili di una PMI o membri del consiglio di amministrazione di una PMI. Devono gestire un’impresa da diversi anni e risiedere stabilmente in uno dei paesi partecipanti al programma.
 

COME CANDIDARSI?

  1. Presentazione della domanda on-line
  2. Indicazione di un centro di contatto locale, scelto, di regola, tra quelli attivi nel paese di residenza
  3. Accesso al catalogo on-line per individuare partnership
Per maggiori informazioni si può consultare la guida all’iscrizione e il sito web.   Leggi anche:
Scopri le funzionalità avanzate
  • Schede bando complete
  • Monitoraggio personalizzato
  • Salvataggio ricerche
  • Aggiornamento quotidiano
Prova gratis per 7 giorni