7 Febbraio 2018

Social Film fund: Cinema e Terzo settore insieme per il Sud

Condividi su
movie-2545676_1920-1-1.jpg
È on-line l’avviso pubblicoSocial film fund con il Sud”, iniziativa promossa congiuntamente da Fondazione CON IL SUD e Fondazione Apulia Film Commission. Le due Fondazioni, il 20/12/2017 a Roma, hanno sottoscritto un Protocollo d'intesa per la realizzazione integrata del Social Film Fund, finanziato nell'ambito del patto per la Puglia FSC 2014-2020 “Turismo, cultura e valorizzazione delle risorse naturali” e cofinanziato per il 50% dalla Fondazione CON IL SUD.  

Il bando

Il bando mette a disposizione 400mila euro per la realizzazione la diffusione di 10 opere audiovisive, tra documentari e cortometraggi su tematiche sociali legate al Sud Italia. Raccontare il Sud e il suo capitale sociale immenso con lo strumento audiovisivo è l'obiettivo principale del bando,che sosterrà la realizzazione di opere audiovisive inerenti ad una delle seguenti categorie:
  1. SHORT: cortometraggi di finzione con una durata compresa tra i 5 e i 20 minuti
  2. DOC: documentari creativi con una durata compresa tra i 20 e i 52 minuti
La produzione, da realizzare in tutto o in parte in Puglia, deve essere integrata e curata dei soggetti del Terzo settore, da attività di valorizzazione e promozione della tematica sociale affrontata, sia nella fase di ideazione e realizzazione, sia nella fase di promozione e divulgazione del prodotto. Tali attività potranno essere svolte in una o più delle Regioni meridionali in cui interviene la Fondazione Con il Sud (Puglia, Basilicata, Calabria, Campania, Sardegna, Sicilia). A rendere l'iniziativa unica nel suo genere è la sinergia tra imprese e professionisti dell’audiovisivo e gli enti del Terzo settore e del volontariato, al fine di favorire percorsi di coesione sociale e contribuire alla diffusione di temi sociali rilevanti nel Sud Italia.  

Le opere audiovisive per Social film fund

Il nucleo narrativo delle opere audiovisive dovrà essere incentrato sul processo di virtuoso sviluppo del capitale sociale nel Mezzogiorno, con specifico riferimento a uno o più dei seguenti ambiti:
  • l’educazione dei giovani, con particolare riferimento alla cultura della legalità e ai valori della convivenza civile
  • la valorizzazione dei talenti, anche per contrastare la tendenza alla fuga dei “cervelli”
  • la cura e la valorizzazione dei “beni comuni” (patrimonio storico-artistico e culturale; ambiente e paesaggio; beni confiscati alle mafie)
  • lo sviluppo di iniziative dieconomia civile
  • la qualificazione e l’innovazione dei servizi socio-sanitari, rivolti soprattutto a persone svantaggiate
  • l’accoglienza e l’integrazione culturale, sociale ed economica degli immigrati
  • il contrasto alla violenza di genere e a ogni forma di discriminazione.
Saranno selezionati e sostenuti fino a 10 prodotti audiovisivi, a cui sarà destinato un massimo di 40mila euro a progetto.  

Requisiti per la partecipazione

La proposta deve essere presentata da partenariati composti da almeno 3 soggetti:
  1. il proponente, che deve essereun operatore economico di produzione audiovisiva
  2. partner del Terzo settore delle regioni del Sud: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia.
I proponenti dovranno avvalersi di un regista; ogni soggetto proponente e partner non potrà partecipare a più di un progetto. La domanda di partecipazione va inviata esclusivemente via PEC all'indirizzo progetti@pec.apuliafilmcommission.it entro il 3 aprile 2018.   "Le regioni meridionali sono un giacimento inesauribile di storie che attendono di essere raccontate, come ci ha insegnato Alessandro Leogrande, scomparso prematuramente. Dedichiamo questa iniziativa a lui, e agli autori che pensano che il cinema abbia ancora qualcosa da dire a partire dalla realtà sociale che ci circonda." Con queste parole Loredana Capone, assessora alla Cultura e al Turismo della Regione Puglia commenta l'accordo e l'iniziativa proposta da Fondazione CON IL SUD e Fondazione Apulia Film Commission.  
Scopri il corso Fondi europei per cultura e creatività, rivolto agli operatori del settore, in cui si offre una panoramica sui finanziamenti dedicati alla cultura e dove vengono forniti consigli pratici e metodologici per la stesura dei progetti.   Articoli correlati:  Rimani aggiornato:Iscriviti alla nostra newsletter   La Redazione di Prodos Academy
Scopri le funzionalità avanzate
  • Schede bando complete
  • Monitoraggio personalizzato
  • Salvataggio ricerche
  • Aggiornamento quotidiano
Prova gratis per 7 giorni