News - 
25 Novembre 2020

NEVER AGAIN: contro la vittimizzazione secondaria. Al via un nuovo progetto europeo

Condividi su
never-again.jpg

Prende avvio il 25 novembre 2020, Giornata internazionale contro la violenza sulle donne e data non casuale, il progetto europeo Never Again, che punta a trasformare l’approccio e la cultura professionale del sistema giudiziario, delle forze dell’ordine e dei media quando trattano di violenza domestica e di genere.

Never Again, di cui Prodos è Partner, nasce come risposta di un gruppo di istituzioni e organizzazioni della società civile alla denuncia del GREVIO, il Gruppo di esperte del Consiglio d’Europa, che nel suo Rapporto sull’applicazione della Convenzione di Istanbul in Italia, pubblicato a gennaio 2020, ha messo in evidenza la drammatica persistenza di pregiudizi e stereotipi sessisti che conducono a vittimizzare nuovamente le donne che hanno subito violenza.

Never Againvuole rispondere alla mancanza di percorsi di formazione organici, basati su una analisi della violenza come fenomeno strutturale e nutriti dall’esperienza dei centri antiviolenza, al fine di proporre un modello di formazione che poi possa essere adottato a livello istituzionale nella formazione di chi opera tra le forze dell’ordine, nella giustizia e nei media, contribuendo a rafforzare una risposta di sistema alla violenza di genere in Italia.

Il progetto prevede azioni mirate di comunicazione e sensibilizzazione, nonché la diffusione di articoli giornalistici e di un e-book tematico a cura de Il Sole 24 Ore.

La campagna di informazione sarà arricchita da uno spettacolo teatrale itinerante, ideato e diretto dal Movimento Artistico Socio Culturale (M.A.S.C), che mira a sensibilizzare sia i destinatari della formazione che il pubblico più ampio sul tema della vittimizzazione secondaria.

Never Again è un progetto co-finanziato dal programma Diritti, Uguaglianza e Cittadinanza dell’Unione europea, ha come capofila l’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli, ed è realizzato in partnership con D.i.Re – Donne in rete contro la violenza, la più grande associazione nazionale di centri antiviolenza, il Sole 24 Ore e in particolare la sua testata online AlleyOop dedicata alla condizione delle donne, M.A.S.C, il Movimento Artistico Socio Culturale specializzato in progetti artistici partecipativi, Maschile Plurale, gruppo che per primo in Italia ha avviato una riflessione sulla violenza di genere vista dalla parte degli uomini, e Prodos Consulting, società di consulenza specializzata nella progettazione europea e nella formazione a distanza.

In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, i Partner di NEVER AGAIN dedicheranno diversi momenti di approfondimento al progetto e al tema della vittimizzazione secondaria, che potrete seguire in diretta sui loro canali social:

Appuntamenti mercoledì 25/11/2020

Diretta sul canale Facebook di Alley Oop - ilSole24ORE: Intervista con la Prof.ssa Teresa Bene, ordinario di Diritto processuale penale all’Università della Campania Luigi Vanvitelli e coordinatrice scientifica del progetto NEVER AGAIN

LINK: https://www.facebook.com/AlleyOop24/

Live streaming artistico-culturale h 18-20 a cura di M.A.S.C.

Interverrà Manuela Marchioni, CEO di Prodos, per parlare del progetto Never Again. 

Associazione M.A.S.C. - https://www.facebook.com/associazionemasc

DIRE, FARE, CAMBIARE - https://www.facebook.com/direfarecambiare2030

Diretta streaming Facebook e LinkedIn

Dalle ore 14,30 diretta di due ore sul sito e sui profili Facebook e Linkedin del Sole 24 Ore: Interverrà la Prof.ssa Teresa Bene, ordinario di Diritto processuale penale all’Università della Campania Luigi Vanvitelli e coordinatrice scientifica del progetto NEVER AGAIN

Articolo di approfondimento:

Violenze maschili. Mai più?

A cura di Alberto Leiss – Il Manifesto

https://ilmanifesto.it/violenze-maschili-mai-piu/

Monitoraggio bandi 2.png