Nuove misure della Commissione per proteggere i cittadini dell’UE

proteggere-i-cittadini

Come annunciato dal Presidente Juncker nel suo discorso sullo stato dell’Unione 2017, la Commissione europea ha presentato, insieme all’11a relazione sull’Unione della sicurezza, una serie di misure operative e pratiche per difendere meglio i cittadini dell’UE contro le minacce terroristiche e realizzare un’Europa che protegge.

Tali misure sono volte a rimediare alle carenze emerse con i recenti attentati. Aiuteranno gli Stati membri a proteggere gli spazi pubblici e contribuiranno a privare i terroristi dei loro mezzi d’azione. La Commissione propone inoltre di rafforzare l’azione esterna dell’UE relativa alla lotta contro il terrorismo – anche attraverso Europol – e raccomanda all’UE di avviare negoziati con il Canada sulla revisione dell’accordo sul codice di prenotazione.