Rural Transport Solutions (RTS)

Programma UE di riferimento
Programma di cooperazione territoriale europea

Coordinatore

Giunta regionale della Carelia del nord – North Karelia (Finlandia)
Jaakko Rintamäki, Project Manager
Tel. + 358 400 182 802
firstname.surname@pohjois-karjala.fi

Partners

Västernorrland (Svezia)
Dumfries and Galloway (Scozia)
Shetland Islands (Scozia)
East-Iceland (Islanda)
Pielinen Karelia (Finlandia)

Descrizione

Il progetto Rural Transport Solutions (Soluzioni per il trasporto rurale) si propone di promuovere l’inclusione sociale in aree rurali delle Regioni periferiche settentrionali.

Le comunità in Finlandia, Scozia, Svezia e Islanda stanno cooperando per superare la limitata disponibilità di trasporto pubblico in aree con problemi di lontananza, bassa densità di popolazione e invecchiamento della popolazione con emigrazione giovanile. Il progetto Rural Transport Solutions (RTS) si pone come obiettivo lo sviluppo di schemi di trasporto e di servizi innovativi e sostenibili in zone rurali e costiere al fine di ridurre l’esclusione sociale degli abitanti di aree scarsamente popolate e di apportare miglioramenti nell’ambito della vitalità e della sostenibilità di tali aree, appartenenti alle Regioni periferiche settentrionali.

Il progetto RTS, che ha fruito dei vantaggi di un investimento dell’UE di quasi 1 milione di euro, porta avanti schemi pilota volti a esaminare soluzioni di trasporto rurale alternative, al fine di sviluppare un modello di azione di trasporto rurale complessivo, che possa essere utilizzato da altre regioni appartenenti alle Regioni periferiche dell’Europa settentrionale con problematiche simili, fornendo l’opportunità di impostare soluzioni di trasporto specifiche.

L’Autobus del Villaggio di Kölsillre in Svezia è un pilota riuscito del progetto RTS. Il concetto alla base dell’iniziativa «Autobus del Villaggio» è l’organizzazione autonoma del trasporto pubblico da parte dei residenti del villaggio con l’ausilio di un minibus. Non è previsto un percorso fisso o un orario di partenza. L’autobus è parcheggiato nel villaggio e nella maggior parte dei casi si dirige ad Ange, cittadina più grande situata a 45 km di distanza. Il servizio è gratuito e le persone possono chiedere se è possibile che l’autobus si fermi in un punto specifico a un orario prestabilito. Inoltre l’autobus si ferma per far salire persone che si trovano lungo la strada. Si tratta quindi di un servizio di trasporto pubblico adattato ai bisogni specifici della popolazione.

Nel 2011 l’Autobus del villaggio di Kölsillre ha trasportato più di 4100 passeggeri, numero sostanziale per una popolazione di soli 100 abitanti. Le persone senza patente di guida o che non utilizzano un’automobile possono continuare ad abitare in queste aree remote. Anche coloro che posseggono un’automobile preferiscono utilizzare l’autobus, in quanto tale soluzione ha un basso impatto ambientale ed è economica. L’autobus offre anche opportunità per stabilire contatti sociali durante la corsa. Lo scorso mese di marzo, l’Autobus del Villaggio è risultato vincitore di un concorso organizzato dall’Associazione dei trasporti pubblici svedese e inteso a premiare le migliori soluzioni nell’ambito dei trasporti pubblici in Svezia.