SLOOP – Sharing Learning Objects in an Open Perspective

Programma UE di riferimento
Programma Leonardo da Vinci

Durata
01/10/2005 – 30/09/2007

Coordinatore

ITSOS (Istituto Tecnico Statale Sperimentale ad Ordinamento Speciale) “Marie Curie” di Cernusco sul Naviglio (Italia)
Via Masaccio 4 – 20063 Cernusco sul Naviglio (MI)
Tel: 0039 02 9240552
Sito web: http://www.tes.mi.it
Referente: Pierfranco Ravotto
E-mail: pfr@tes.mi.it
Partners

ITALIA
• ITSOS (Istituto Tecnico Statale Sperimentale ad Ordinamento Speciale) “Marie Curie” di Cernusco sul Naviglio (promotore)
• Consiglio Nazionale delle Ricerche – Istituto per le Tecnologie Didattiche – Sezione di Palermo
• Formaper
• METID – Politecnico di Milano
• Scienter

IRLANDA
• Cork College of Commerce
• DEIS, Department of Education – Cork Institute of Technology

ROMANIA
• Universitatea “Dunarea de Jos” – Galati

SLOVENIA
• Univerza v Ljubljani – Naravoslovnotehniška fakulteta, Oddelek za kemijsko izobraževanje in informatiko

SPAGNA
• Fundatión Universitad Oberta de Catalunya

Supporter:
Hanno fornito lettere di supporto al progetto:

Soggetti istituzionali in ambito scolastico
• MIUR – Ufficio Scolastico della Sardegna – Direzione Generale
• MIUR – Ufficio Scolastico della Lombardia – Direzione Generale

Università
• Università degli Studi di Firenze – Dipartimento di Scienze dell’Educazione – Master in “Progettista e Gestore di formazione in rete”
• Facultatea de Litere si Teologia – Galati, Romania
• Facultatea de Stiinta Calculatorealor – Galati, Romania
• Facultatea de Stiinte Economica si Administrativa – Galati, Romania

Scuole
• ITCS Mario Pagano – Napoli
• ITCS Roberto Valturio – Rimini
• Istituto d’Istruzione Superiore Kandisky, Milano
• ITSOS Steiner – Milano
• IPS Bartolomeo Scappi – Castel San Pietro Terme (BO)
• ITS Salvatore Pugliatti – Taormina

Organizzazioni imprenditoriali
• Cork Chamber of Commerce

Reti
• Network Menon

Riviste e Centri di documentazione
• RAS – Rassegna Autonomia Scolastica
• Centro di documentazione europea – IRRE Lombardia

Descrizione

Il progetto SLOOP è finalizzato a promuovere e agevolare il ricorso – da parte di scuole, college, università, centri di formazione professionale, di singoli docenti/formatori e in genere di tutti coloro che intervengono nella progettazione ed erogazione del percorso formativo – all’integrazione della formazione in rete e della formazione sul lavoro con la formazione in presenza.

Tale integrazione, infatti, permette di migliorare l’efficacia dell’intervento formativo aumentando le possibilità di personalizzazione e individualizzazione dei percorsi, ampliando le possibilità di sostenere l’apprendimento attraverso materiali didattici in rete e rapporti con il docente/tutor e con il gruppo dei pari senza vincoli di tempo e di spazio.

Per raggiungere tale scopo il progetto si propone:

1. la definizione di un modello di Learning Object rispondente a standard internazionali (caratteristiche pedagogiche e tecniche, metadati),
2. la realizzazione di un management system per la produzione, modifica, utilizzo di Free LO (freeLOms),
3. la produzione di collezioni di free LO utili agli insegnanti per la propria formazione professionale e per predisporre percorsi in rete per i propri studenti.

Il progetto, con questo, intende contribuire, in particolare, alla realizzazione del settimo punto della Dichiarazione di Copenhagen: “Dedicare una maggior attenzione ai bisogni di apprendimento di insegnanti e formatori che operano nel settore dell’istruzione e della formazione professionale”.

Contributo UE
390.559 EUR