Sovvenzioni per azioni di comunicazione a sostegno delle elezioni europee 2019

Il Parlamento europeo ha lanciato un bando per selezionare progetti specifici che contribuiscano a realizzare gli obiettivi generali del programma di lavoro pluriennale per le sovvenzioni, con particolare attenzione alle elezioni europee del 2019, che si svolgeranno il 23-26 maggio 2019.

Le sovvenzioni supportano azioni e prodotti online e offline incentrati sull’impegno e sulla partecipazione democratica dei cittadini nel contesto della campagna elettorale.

Le attività possono includere eventi o serie di eventi, dibattiti, tavole rotonde, eventi su larga scala come festival, fiere, concerti, eventi sportivi, attività strutturate come stand informativi, propaganda porta a porta, marce, raduni, flash mob, serie di sessioni informative, presentazioni, workshop, gruppi di discussione online, forum e altre attività sui social media, canali video dedicati, siti web, app, strumenti web e account di social media che producono contenuti originali direttamente correlati alla campagna sulle elezioni europee.

Il bando è aperto agli organismi senza scopo di lucro registrati da almeno un anno al momento della domanda e con sede in uno degli Stati membri dell’Unione europea.

Scadenza: 17 settembre 2018

Testo del bando