Uso più intelligente dei fondi europei

intelligente-dei-fondi-europei

Secondo i nuovi dati caricati sulla piattaforma Open Data Coesione, metà della dotazione dei Fondi strutturali e d’investimento europei (SIE) da investire per mezzo di strumenti finanziari nel periodo di bilancio 2014-2020 è già stata assegnata per generare investimenti supplementari tramite prodotti finanziari quali prestiti, garanzie e capitale.

A fine 2016, a fronte di un obiettivo di 21 miliardi di euro, 10,3 miliardi di euro dai Fondi SIE erano già stati destinati a questi strumenti, principalmente per il sostegno delle PMI, la ricerca e l’innovazione e l’economia a basse emissioni di carbonio. I nuovi dati riguardanti gli strumenti finanziari pubblicati sulla piattaforma Open Data Coesione permetteranno agli utenti di seguire i progressi compiuti verso il raggiungimento dell’obiettivo su base annua e per paese.

La sintesi completa dei progressi compiuti in termini di investimenti dai Fondi SIE grazie agli strumenti finanziari è disponibile al sito di riferimento.