Scadenza
9 aprile 2021
Archiviato

PROGRAMMA/ENTE DI FINANZIAMENTO

Google.org

Vai al bando
Bando scaduto

Finalità

Il bando ha lo scopo di supportare le donne nel raggiungimento della piena prosperità economica. In particolare, sostiene le organizzazioni che supportano l'empowerment economico di donne e ragazze, attraverso il finanziamento di progetti che:

  • affrontano le barriere per il raggiungimento dell'uguaglianza economica tra uomini e donne
  • stimolano l'imprenditoria femminile
  • supportano l'indipendenza finanziaria delle donne

Interventi ammissibili

Il progetto deve:

  • creare e/o migliorare percorsi di emancipazione economica per donne e ragazze
  • avere una durata compresa tra i 12 e i 36 mesi
  • fare riferimento a uno dei seguenti target dell'Obiettivo di Sviluppo Sostenibile 5 "Raggiungere l’uguaglianza di genere e l’autodeterminazione di tutte le donne e ragazze":
    • Porre fine, ovunque, a ogni forma di discriminazione nei confronti di donne e ragazze
    • Eliminare ogni forma di violenza nei confronti di donne e bambine, sia nella sfera privata che in quella pubblica, compreso il traffico di donne e lo sfruttamento sessuale e di ogni altro tipo
    • Eliminare ogni pratica abusiva come il matrimonio combinato, il fenomeno delle spose bambine e le mutilazioni genitali femminili
    • Riconoscere e valorizzare la cura e il lavoro domestico non retribuito, fornendo un servizio pubblico, infrastrutture e politiche di protezione sociale e la promozione di responsabilità condivise all'interno delle famiglie, conformemente agli standard nazionali
    • Garantire piena ed effettiva partecipazione femminile e pari opportunità di leadership ad ogni livello decisionale in ambito politico, economico e della vita pubblica
    • Garantire accesso universale alla salute sessuale e riproduttiva e ai diritti in ambito riproduttivo, come concordato nel Programma d'Azione della Conferenza internazionale su popolazione e sviluppo e dalla Piattaforma d'Azione di Pechino e dai documenti prodotti nelle successive conferenze
    • Avviare riforme per dare alle donne uguali diritti di accesso alle risorse economiche così come alla titolarità e al controllo della terra e altre forme di proprietà, ai servizi finanziari, eredità e risorse naturali, in conformità con le leggi nazionali
    • Rafforzare l'utilizzo di tecnologie abilitanti, in particolare le tecnologie dell'informazione e della comunicazione, per promuovere l'emancipazione della donna
    • Adottare e intensificare una politica sana ed una legislazione applicabile per la promozione della parità di genere e l'emancipazione di tutte le donne e bambine, a tutti i livelli

 

Costi ammissibili

  • Le organizzazioni a scopo di lucro possono utilizzare i fondi solo per il personale e le spese generali direttamente correlate al progetto di beneficenza
  • Per le università e altre istituzioni accademiche, le spese generali dovrebbero essere limitate al 10% del budget totale. Questa percentuale massima si applica all'ente proponente, ai partner e ai sub-contractor

Chi può partecipare

Il bando è aperto a:

  • enti senza scopo di lucro
  • università o centri di ricerca pubblici o privati
  • società di impresa sociale a scopo di lucro con un progetto esplicitamente a scopo di beneficenza

con sede legale in qualsiasi paese del mondo, esclusi i Paesi NON ammissibili

 

Paesi NON ammissibili

  • Crimea
  • Cuba
  • Iran
  • Corea del Nord
  • Siria

Progetti NON ammissibili

  • progetti implementati nei Paesi non ammissibili per questo bando
  • progetti presentati da persone fisiche

 

COME PARTECIPARE

1. La proposta può essere presentata solo in INGLESE

2. Il processo di candidatura si divide in 2 FASI:

  • FASE 1: candidatura online attraverso l'invio del formulario entro il 9 aprile 2021 alle ore 23:59 GMT
  • FASE 2: Google.org inviterà le organizzazioni che hanno superato la FASE 1 a inviare ulteriori informazioni sul progetto
  • I vincitori verranno annunciati alla fine del 2021

3. NON è possibile inviare più di 2 proposte per organizzazione, a meno che l'ente proponente non sia una grande organizzazione come un'università. Nel caso di un'università, è possibile proporre più di due domande, ma si richiede che ogni ricercatore responsabile di un dipartimento presenti una sola proposta. Inoltre, Google.org non finanzia progetti di ricerca, ma iniziative con una visione chiara e un piano d'azione concreto che impatti direttamente il gruppo target (donne e ragazze)

4. È possibile presentare il progetto in partenariato con organizzazioni chiave per la realizzazione delle attività e allineate con gli obiettivi di progetto. L'organizzazione proponente può trasferire una parte del finanziamento ai suoi partner (a seconda delle attività di cui saranno responsabili) o subappaltare le attività ad altre organizzazioni per completare il progetto proposto a condizione che tutte le organizzazioni rispettino i termini dell'accordo di finanziamento.

Entità del contributo

  • Dotazione finanziaria complessiva: 25.000.000 USD
  • Finanziamento massimo per progetto: 2.000.000 USD + supporto personalizzato di Google post-finanziamento per la realizzazione del progetto
  • Finanziamento minimo per progetto: 300.000 USD + supporto personalizzato di Google post-finanziamento per la realizzazione del progetto

 

Link e Documenti

Bando

Formulario PDF

FAQ

Termini per la partecipazione al bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

  • La proposta è presentabile SOLO in INGLESE
  • Il form online è facile da compilare e non viene richiesto di fornire documentazione aggiuntiva
  • Per eventuali dubbi consultare le FAQ
  • Per approfondimenti sugli obiettivi del bando consultare la pagina Resources
  • Per comprendere la tipologia di progetto che viene finanziata da questo bando, è fondamentale analizzare i progetti già finanziati in passato a questo link
  • Nei partenariati si incoraggiano le collaborazioni tra esperti del settore tecnico e del settore sociale
  • Si considerano anche idee progettuali in fase iniziale, ma con un piano chiaro e fattibile per l'implementazione e che apporteranno chiari benefici per l'emancipazione economica di donne e ragazze
  • Non è necessario che le idee siano assolutamente nuove, potrebbero già essere un work in progress, ma è necessario far capire al valutatore come saranno spesi i finanziamenti per cambiare la traiettoria del progetto e renderlo scalabile e trasferibile per aumentarne l'impatto
  • I criteri di selezione sono i seguenti:
    • IMPATTO. Dobbiamo chiederci: in che modo il progetto proposto creerà percorsi di empowerment per donne e ragazze o consentirà loro di raggiungere il loro pieno potenziale economico? E in che misura? Il progetto si basa su dati oggettivi relativi al problema da risolvere e alla possibile soluzione? Quante persone verranno coinvolte e in che misurano beneficeranno delle attività del progetto?
    • INNOVAZIONE. Dobbiamo chiederci: Qual è l'intuizione fondamentale o l'innovazione che differenzia questo progetto dagli altri, nella teoria e nella pratica? Cosa rende unico il nostro progetto?
    • FATTIBILITA'. Abbiamo un piano sviluppato in dettaglio e realistico, insieme alle competenze e alle capacità adeguate a implementare la proposta? Abbiamo identificato i partner e gli esperti del settore che ci supporteranno nell'implementazione? Per comprendere al meglio le esigenze del gruppo target (donne e ragazze), la tua squadra ha donne in posizioni di leadership?
    • SCALABILITA'. In caso di successo, come intendiamo ampliare l'impatto del nostro progetto rendendolo scalabile e trasferibile?

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.

Vai al bando
Bando scaduto